Inter, addio a San Siro Moratti si farà lo stadio

Entro la fine dell’anno dovrebbe arrivare il via libera al progetto. Il modello sarà l’Allianz Arena, la casa del Bayern Monaco. Il nuovo impianto polifunzionale da 60.000 posti dovrebbe entrare in funzione nel 2012

San Siro, fino ad ora casa di Inter e Milan. Fotogramma

MILANO, 15 ottobre 2008 – Massimo Moratti sarà quasi certamente l’uomo della grande svolta in casa Inter. Il via al progetto di uno stadio di proprietà del club è infatti alle porte. Tutto è già stato studiato e pianificato nei minimi particolari: l’okay al finanziamento è atteso entro la fine dell’anno, forse addirittura per i primi di dicembre. Poi, se tutto dovesse filare liscio, i nerazzurri manderebbero in pensione San Siro a partire dalla stagione 2012-2013.
I MODELLI – Dove nascerà il nuovo impianto è un segreto custodito ancora gelosamente dai Moratti, anche se molti indizi portano all’area Rho-Pero, zona vicinissima alle autostrade e servita bene anche a livello di metropolitana (linea rossa). Lì sarebbe dovuto sorgere lo stadio Olimpico se fosse andata in porto la candidatura di Milano per i Giochi del 2000. Moratti vuole evitare di costruire una cattedrale nel deserto, ma in questo – a prescindere dalla zona scelta – potrà aiutarlo molto la recente assegnazione dell’Expo 2015 a Milano. A Palazzo Durini si pensa a uno stadio da 60.000 posti, piacciono gli impianti dell’Ajax (Amsterdam ArenA, “cinque stelle” Uefa, oltre 50.000 posti a sedere) e del Bayern Monaco (Allianz Arena, altro “cinque stelle” da poco meno di 70.000 spettatori). In particolare, sembra proprio la casa dei bavaresi il modello di riferimento degli uomini di Massimo Moratti: un impianto polifunzionale con ristoranti (dai più raffinati ai self service, per finire con i classici pub), area shopping e addirittura un asilo dove è possibile “parcheggiare” i pupi poco interessati alla partita. Le aree di accesso (in base al biglietto acquistato) sono sostanzialmente tre: i palchi privati per le aziende, la zona dei vip e quella per gran la massa dei tifosi.
VERSO ROMA – Intanto, oggi Mourinho ritrova Ibrahimovic, Chivu e Muntari. Obinna è a Milano da ieri. Arrivano buone notizie dall’infermeria: domenica sera, contro la Roma, Materazzi e Vieira potrebbero anche andare in panchina.
Inter, addio a San Siro Moratti si farà lo stadioultima modifica: 2008-10-15T19:14:30+00:00da arbi07
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento